Home News La Commissione Straordinaria dell’Ordine dei Fisioterapisti di Napoli Avellino Benevento e Caserta,...

La Commissione Straordinaria dell’Ordine dei Fisioterapisti di Napoli Avellino Benevento e Caserta, hanno incontrato i propri iscritti del Sannio

111
0

Sabato 18 febbraio 2023 la Commissione Straordinaria dell’Ordine dei Fisioterapisti di Napoli Avellino Benevento e Caserta, hanno incontrato i propri iscritti del Sannio.
Il convegno, moderato dalla dott.ssa Maddalena Garofano, ha toccato numerose tematiche . Si è percorsa la storia della professione . Si è parlato della grave situazione che sta vivendo la sanità privata accreditata . Inoltre si è discusso della libera professione con le problematiche specifiche . Altri temi dibattuti sono stati quelli dell’abusivismo e della Eccessiva esternalizzazione da parte delle ASL di prestazioni di fisioterapia domiciliare a cooperative. Si sono ripercorse Le tante esperienze fatte in questi ultimi anni dai colleghi che si sono impegnati da tempo immemore, per il riconoscimento della professione per la costituzione dell’Ordine Professionale stesso.
Il Presidente Paolo Esposito e il Segretario Claudio Iovino hanno illustrato gli stadi e le modalità della fase elettorale, ribadendo in particolare l’importanza dell’essere uniti, di lavorare tutti insieme per il futuro della professione. Concetto ripreso anche negli interventi della dott.ssa Brankica Pavic e del dott. Ivano Romano.
Con l’intervento della dott.ssa Maria Rosa Di Cerbo, che ha riportato la sua esperienza lavorativa, si è aperto un dibattito che ha permesso ai molti colleghi presenti di porre delle domande ai Commissari, che hanno risposto prontamente fugando ogni dubbio.
Al termine del congresso il Presidente della Commissione Straordinaria ha commentato: “Sentivamo il bisogno di un incontro con i colleghi di Benevento e abbiamo capito che il bisogno fosse reciproco.
Far “incontrare” e far conoscere l’Ordine ai colleghi, non era opzione facoltativa, ma un impegno che ci siamo imposti da subito. Quest’evento, oltre alle importanti tematiche discusse, ha dato la possibilità di guardarsi negli occhi e di riconoscersi come un unico gruppo, un’unica famiglia, che si identifica nella grande casa dell’ordine dei Fisioterapisti.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui