Home CAMPANIA Le villette abusive vendute grazie alla richiesta di condono a Castel Volturno

Le villette abusive vendute grazie alla richiesta di condono a Castel Volturno

235
0

Case e villette abusive realizzate negli anni 80 che vengono affittate e vendure ‘regolarmente’ tramite il trucco della richiesta di condono. 

E’ quello che ha scoperto l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete a Castel Volturno, dove ha trovato una grande parte delle abitazioni che è nel limbo del condono per le irregolarità edilizie che non si è mai concluso e viene prorogato da 37 anni.

Il Comune è pieno di pratiche inevase, mentre queste costruzioni vengono affittate e vendute, in maniera regolare. Ecco cosa ha scoperto l’inviato di Striscia la Notizia negli uffici comunali.

Caserta News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui