Home Politica Pnrr, Gentiloni ai Paesi Ue: “Modifiche siano rapide e in un unico...

Pnrr, Gentiloni ai Paesi Ue: “Modifiche siano rapide e in un unico atto”

120
0

“Incoraggiamo gli Stati membri Ue a presentare le modifiche al Pnrr rapidamente e in un unico emendamento, piuttosto che adottare un approccio frammentario.

In questo modo, riduciamo il tempo dedicato ai processi e velocizziamo l’effettiva implementazione”. Lo ha affermato il commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni. La scadenza per presentare la revisione, ha ricordato il commissario, è comunque al più tardi entro il 30 aprile.

“Impegno Ue sui fondi comuni per la competitività”

 Gentiloni ha sottolineato, in un’audizione al Parlamento europeo, come sia “cruciale che la nostra Unione eviti la frammentazione, dove vediamo un possibile doppio rischio: non solo di frammentazione finanziaria ma anche reale”. L’Ue, ha chiarito, deve “rafforzare la competitività” e “ciò significa accelerare la trasformazione industriale net-zero”, ma “affinché ciò accada l’Ue deve basarsi sulla sua più grande forza, il mercato unico”. A questo riguardo il commissario ha ricordato le proposte di Bruxelles sulla flessibilità per gli aiuti di Stato, l’uso dei fondi ancora disponibili nel Recovery e il Fondo sovrano Ue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui