Home Cronaca Adesca minorenni fingendosi un calciatore 16enne, arrestato un 48enne

Adesca minorenni fingendosi un calciatore 16enne, arrestato un 48enne

193
0

Si sarebbe finto un giocatore 16enne delle giovanili della Lazio per adescare online minorenni. Per questo la polizia postale ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 48enne. Con alcune di loro, tra i 12 e i 16 anni, avrebbe mantenuto un rapporto virtuale facendosi inviare video e foto di natura pedopornografica realizzati dalle stesse ragazze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui