Home News SUPERBONUS: OTTOBRE DI FUOCO

SUPERBONUS: OTTOBRE DI FUOCO

210
0

Ottobre da paura per il superbonus.

Le detrazioni previste a fine lavori arrivano a quota 10,7 miliardi di euro.

Sono i dati del 110% riferiti al 31/10/2021, pubblicati da Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Ad un anno dall’avvio del superbonus sono stati avviati 57.664 cantieri (numero di asseverazioni) sul 110% per un totale degli investimenti ammessi a detrazione di oltre 9,7 miliardi di euro e un totale di investimenti per lavori conclusi ammessi a detrazione di 6,7 mld, pari al 69,1% dei lavori realizzati. Al 31 ottobre gli sconti previsti superano i 10,7 miliardi di euro (circa 2,5 mld in più rispetto al mese precedente). A fine settembre, infatti, l’ammontare delle detrazioni 110% previste a fine lavori, a carico dello Stato, era pari a 8,2 mld di euro.

Le detrazioni maturate per i lavori conclusi al 31/10/2021 superano i 7,4 mld. I lavori sugli edifici unifamiliari rimangono ancora una volta i più richiesti con oltre 5 mila cantieri in più rispetto la fine di settembre, per un totale di 29.369 asseverazioni (+5.715). Il totale di investimenti per questa tipologia di edifici è 3,05 mld e un totale di lavori realizzati pari a 2,32 mld, che corrisponde al 76,1% dei lavori (con un incremento dello 0,1% rispetto al 30/9/2021).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui