Home SANITA' COVID: ARRIVA LA TERZA DOSE

COVID: ARRIVA LA TERZA DOSE

250
0
vaccino

Estendere la terza dose di vaccino anti-Covid a tutta la popolazione “è uno scenario verosimile“. A dirlo è il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro. Di fronte alla risalita dei contagi, prende dunque sempre più corpo l’ipotesi di un richiamo, come confermato anche dal presidente del Cs, Franco Locatelli: “C’è un sistema di prenotazione disponibile per gli over 60, poi c’è la possibilità, che nel tempo considereremo, anche per i più giovani”.

Contagi in crescita

I dati dell’andamento della pandemia in Italia certificano come i contagi siano in crescita. Lunedì ne sono stati registrati 2.535 con 30 decessi e un tasso di positività dell’1,1%. Sette giorni prima i casi erano stati 1.597 e il tasso di positività stazionava allo 0,7%. L’aumento dei casi, a oggi, impatta in maniera molto leggera sui ricoveri in area medica e per nulla su quelli in terapia intensiva ma la situazione è piuttosto fluida. L’indice Rt infatti viaggia ormai sulla fatidica soglia di 1, segnale di un momento di espansione dell’epidemia. 

Si avvicina l’obiettivo del 90% della popolazione vaccinata

 In base ai dati aggiornati a lunedì sono 44,4 milioni le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, l’82,22% della popolazione over 12, mentre l’86,06% ha fatto almeno una dose. L’obiettivo del 90%, quindi, non sarebbe lontano, non fosse che i nuovi vaccinati sono sempre meno e resistono gli irriducibili del no: 7,6 milioni di italiani over 12 non hanno fatto nemmeno una dose.

Fonte: Tgcom 24

Qui articoli aggiornati su Economia,Politica,Imprese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui