Home In Evidenza IL M5S E LA COERENZA

IL M5S E LA COERENZA

200
0

Mimì Muscarà è stata consigliera comunale a Napoli, eletta nella lista 5stelle. Quando il movimento ha incominciato a prendere quella che lei definisce la deriva contiana e soprattutto rivolta all’abbraccio col Pd, se n’è andata dal M5s. Ha spulciato ciò che fino a poco tempo fa Luigi di Maio diceva del Pd. Ha raccolto 23 sue dichiarazioni ma assicura che oltre ne aggiungerà presto. Eccole queste dichiarazioni, a conferma che la politica fatica a comprendere l’importanza della coerenza.

Eccole alcune delle più significative:

1: «Il Movimento è nato in reazione al Pd, al loro modo di fare politica. E oggi offre uno stile nuovo». 2: «Il Pd ha un’idea perversa del concetto di democrazia». 3: «Il Pd è un partito di miserabili che vogliono soltanto la poltrona». 4: «Il Pd si fa pagare da Mafia Capitale». 5: «Il Pd profana la democrazia». 6. «Nel Pd hanno una questione morale grande come tutto il Pd». 7: «Nel Pd sono ladri di democrazia». 8: «Il Pd è il simbolo del voto di scambio e del malaffare». 9: «Nel Pd ci sono gli assassini politici della mia terra, sono criminali politici». 10: «Il Pd fa politiche che favoriscono i mafiosi». 11: «Il Pd è da mandare via a calci». 12: «Il Pd ha i mesi contati, mandiamoli a casa». 13: «Il Pd è il partito dei privilegi, della corruzione e delle ruberie. A casa». 14: «Il Pd sta con le banche, manda sul lastrico i risparmiatori». 15: «Il Pd è responsabile di questo schifo».

Ebbene da questo interessantissimo focus di Italia Oggi, ne viene di conseguenza pensare che “l’inganno e’ stato scoperto”,il re è nudo,togliete il disturbo,avete rovinato la politica,quella vera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui