Home In Evidenza LA LEGGE DELEGA FISCALE GIA’ ARRANCA

LA LEGGE DELEGA FISCALE GIA’ ARRANCA

227
0

La legge delega fiscale già col fiatone. Servirà una media di 150 giorni per l’esame parlamentare di ciascun decreto delegato, il cui numero sarà variabile rispetto ai nove articoli programmatici della misura. Fino a tre anni per i testi unici e per gli eventuali correttivi. Tra integrazioni e lavori parlamentari, l’iter potrebbe essere già in ritardo o andare davvero per le lunghe. Innanzitutto, la legge delega di riforma fiscale, approvata martedì da parte del Consiglio dei ministri, dovrà essere discussa e ratificata dal Parlamento, probabilmente iniziando l’iter dalla camera; dopodiché, come ha confermato il presidente del consiglio Mario Draghi, la stesura dei decreti delegati sarà affidata a una commissione di esperti che dovrà essere nominata, insediata e avviata ai lavori. Quello di martedì scorso è solo il primo tassello di un mosaico dai molti pezzi, nel quale non sono state indicate dal governo scadenze specifiche, eccetto che per catasto e testo unico (rispettivamente 2026 e 2024). Stilando un’agenda della riforma fiscale, previsti dall’anno e mezzo ai tre anni e mezzo per i decreti legislativi delegati e per quelli correttivi, senza contare il periodo variabile da uno a tre mesi solo per l’iter consultivo in commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui