Home Economia IL TRANSFER PRICING IN 90 GIORNI

IL TRANSFER PRICING IN 90 GIORNI

262
0

E’ possibile presentare la documentazione sui prezzi di trasferimento fino a 90 giorni dalla presentazione della dichiarazione senza incorrere in alcuna sanzione e fino ad un anno con il pagamento di una sanzione in misura fissa.

Sono queste le indicazioni contenute nella bozza di circolare pubblicata dall’agenzia delle entrate sulla quale è stata avviata la consultazione pubblica che si chiuderà il prossimo 12 ottobre relativa alla nuova disciplina degli oneri documentali sui prezzi di trasferimento, prevista dall’articolo 110 comma 7 del Tuir (si veda ItaliaOggi di ieri). La predisposizione della documentazione e la successiva comunicazione all’Agenzia delle entrate da parte delle imprese multinazionali ha lo scopo di consentire il riscontro del principio di libera concorrenza dei prezzi di trasferimento praticati ed evitare l’applicazione delle sanzioni in caso di controllo fiscale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui