Home Economia DEBITI FISCALI:UN EX AMMINISTRATORE SRL NON NE RISPONDE

DEBITI FISCALI:UN EX AMMINISTRATORE SRL NON NE RISPONDE

221
0

L’ex amministratore della srl non risponde dei debiti fiscali della società estinta .

Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con l’ordinanza numero 25530 del 21 settembre 2021, ha accolto il ricorso di un consulente fiscale accusato di aver ideato la frode per evadere l’Ires.

L’uomo ha presentato ricorso al Palazzaccio chiedendo di annullare la decisione con la quale la Ctr lo aveva condannato a versare i tributi evasi dall’ente.

Il gravame della difesa ha fatto breccia presso la sezione tributaria che, sul punto, ha accolto.

Per i Supremi giudici , infatti, la particolare ipotesi di responsabilità posta dall’articolo 36 del decreto del presidente della Repubblica 602/73 a carico di liquidatori, amministratori e soci di società in liquidazione, è infatti una particolare ipotesi di responsabilità per obbligazione propria ex lege, ed ha natura civilistica e non tributaria, in quanto trova il suo fondamento in un credito civilistico fondato sulla violazione degli articoli 1176 e 1218 del codice civile, non ponendo detta norma alcuna coobbligazione di debiti tributari a carico di tali soggetti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui