Home News La politica va in ferie

La politica va in ferie

293
0

Dopo l’approvazione del decreto Green pass da parte del Cdm, la conversione in legge del decreto sul rafforzamento della Pubblica amministrazione e l’ok in prima lettura al decreto Grandi navi, Parlamento e governo vanno in ferie. La pausa estiva delle Camere durerà un mese, quella dell’esecutivo, invece, 15 giorni. L’aula di Montecitorio è convocata per il 6 settembre, quella di Palazzo Madama per il 7. 

Il ritorno dalle vacanze segnato dal dl Green pass

I deputati di ritorno dalle vacanze saranno alle prese con il decreto Green pass sul quale pendono centinaia di emendamenti, molti della Lega che ha annunciato battaglia contro l’obbligo di certificazione. Anche per i senatori la ripresa sarà movimentata: ci sarà da approvare la riforma del processo penale targata Cartabia, passata alla Camera con non pochi patemi con la questione di fiducia. Il testo, passato e ripassato in Consiglio dei ministri, dovrebbe essere blindato ma a settembre, con le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre alle porte, nulla si può dare per scontato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui