Home CAMPANIA Clamoroso: assolto funzionario regionale accusato di usura -La Procura aveva chiesto la...

Clamoroso: assolto funzionario regionale accusato di usura -La Procura aveva chiesto la condanna a 5 anni di reclusione-

1355
0

Benevento

Si è tenuto innanzi al Tribunale di Benevento (Pres. Pezza, Giudici a latere Perrotta e Lignelli), il processo a carico di Eugenio Masone, di anni 59, di Benevento, dipendente Regionale, difeso dall’Avv. Vittorio Fucci, e di Alfonso Masone, di anni 81, di Benevento, pensionato, difeso dagli Avvocati Vittorio Fucci e Anna Corraro.

Come si ricorderà Eugenio e Alfonso Masone erano imputati di usura aggravata per fatti commessi tra il 2010 e il 2014.

All’esito dell’istruttoria dibattimentale, nel corso della quale sono stati sentiti gli ultimi 2 testi, e della successiva discussione, il Tribunale di Benevento, accogliendo la tesi dell’Avv. Vittorio Fucci, ha assolto Eugenio Masone dai reati contestategli.

Il Pubblico Ministero, invece, aveva chiesto la condanna a 5 anni di reclusione.

Il Tribunale, invece, ha condannato Alfonso Masone, in relazione ad 11 episodi di usura aggravata, a 5 anni di reclusione, dichiarando la prescrizione per i soli reati di illecito esercizio di attività finanziaria.

In particolare, a Masone Alfonso veniva contestato un giro di prestiti usurari ammontanti a circa 700.000,00 euro, con interessi che variavano dal 100% al 550% al mese. Una pena clamorosamente lieve, quindi, quella inflittagli rispetto alle gravissime contestazioni degli inquirenti.

L’ Avvocato Fucci, oltre ad essere uno stimato professionista ed un asso nel panorama legale sannita, e non solo, mette la sua eccellente professionalità al servizio dell’Associazione Aslimitaly-Associazione Liberi Imprenditori che in questo momento sta portando avanti un’importante azione legale, una class action, contro l’ ex Equitalia, attuale Agenzia delle Entrate- sportello riscossione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui