Home Cronaca Capodanno: meno incidenti causa Covid, un morto di 13 anni

Capodanno: meno incidenti causa Covid, un morto di 13 anni

361
0

Redazione 01 Gennaio 2021

Sono stati 229 la notte scorsa gli interventi dei vigili del fuoco riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno, in netta diminuzione rispetto allo scorso anno (quando erano stati 686) grazie alle restrizioni per il Covid. Ma non sono mancati gli incidenti, i feriti e, in un caso, una vittima: ad Asti un 13enne è morto poco dopo la mezzanotte per le lesioni all’addome causate da un petardo. Il numero maggiore di interventi (45) anche quest’anno nel Lazio (lo scorso anno erano stati 171), a seguire Campania (40), Puglia (24), Veneto (19), Lombardia (18), Sicilia (17) e Liguria (16).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui