Home Cronaca I buoni postali dopo l’anno 2000 vanno rimborsati.

I buoni postali dopo l’anno 2000 vanno rimborsati.

119
0


Lo ha deciso il Giudice di Pace di Caserta, l’avvocato Tommaso Cascone, che ha accolto l’istanza curata dallo studio legale Falcone – Di Fonzo in merito al ricorso di rimborsabilità dei buoni postali dell’ente Poste. Ai due professionisti si erano rivolti i coniugi M. P. G. e T. D. V., residenti a Marina di Ravenna ma originari di Castel Morrone. In seguito al diniego dell’ente Poste Italiane di rimborsare due buoni postali fruttiferi, sottoscritti dai due anni fa del valore di un migliaia di euro. L’ente era difeso dai propri avvocati che avevano disconosciuto il rimborso a discapito dei risparmiatori che si sono visti in prima battuta negati i propri risparmi.
Lo studio legale degli avvocati Cinzia Falcone e Fabio Di Fonzo ha quindi ottenuto dal magistrato la completa rimborsabilita’ dei due investimenti contratti dai due coniugi. Ha disposto di ricevere le somme spettanti oltre alla condanna delle spese legali. Il problema dei buoni ritenuti dall’ente emittente prescritti si porta avanti da diverso tempo. Numerosi sono stati i ricorsi presentati da diversi risparmiatori, finora alcuni andati a buon fine, altri respinti. Lo studio di Fonzo – Falcone ha quindi ottenuto un ottimo risultato sulla materia che potrebbe essere il viatico per ulteriori ricorsi in merito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui