Home Cronaca ZELENSKY ANNUNCIA: APRIREMO UNA SEDE DELLA CPI IN UCRAINA

ZELENSKY ANNUNCIA: APRIREMO UNA SEDE DELLA CPI IN UCRAINA

385
0
epa10025800 Ukrainian President Volodymyr Zelensky attends his joint press conference with Prime Minister of Luxembourg Xavier Bettel after their meeting in Kyiv, Ukraine, 21 June 2022. Xavier Bettel arrived to Kyiv and met with President Zelensky and top Ukrainian officials, at a time when the country is pushing for EU membership. EPA/SERGEY DOLZHENKO

La guerra in Ucraina giunge al 394esimo giorno.

Zelensky annuncia che nel Paese invaso aprirà un ufficio di rappresentanza della Corte penale internazionale. Il Consiglio Ue si rinnova il sostegno a Kiev: “Pieno sostegno per tutto il tempo necessario”. Secondo Ursula von der Leyen, la Russia ha rapito 16mila bambini ucraini. I primi quattro caccia Mig-29 donati dalla Slovacchia all’Ucraina sono partiti dal territorio slovacco. Immediata la reazione di Mosca: “I Paesi della Nato e dell’Ue continuano il percorso verso l’escalation del conflitto”. Intanto il capo della Wagner smentisce la notizia diffusa da Bloomberg che annunciava il ritiro del Gruppo dall’Ucraina. L’esercito ucraino avverte i russi: “Pronti al contrattacco a Bakhmut“.

Fonte: TGCOM24

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui