Home Lavoro IL GREEN PASS IN OGNI SALSA: SENZA CERTIFICAZIONE VERDE CADE OGNI GENERE...

IL GREEN PASS IN OGNI SALSA: SENZA CERTIFICAZIONE VERDE CADE OGNI GENERE DI GARANZIA LAVORATIVA

283
0
LAVORO

Il capro espiatorio si chiama GREEN PASS!

Il possesso del green pass diventa necessario anche per il diritto a malattia, maternità, assegni per il nucleo familiare e cassa integrazione. Da oggi al 31 dicembre, infatti, i lavoratori privi di «certificazione verde» sono «assenti ingiustificati» al lavoro e, come tali, non godono di alcun diritto né tutela garantiti dal rapporto di lavoro, eccetto quello della conservazione del posto di lavoro.

Per quanto possa sembrare un abuso, non lo è.

Se sospendiamo semplicemente un lavoratore che non ha il green pass, non abbiamo dato la giusta punizione a chi, sferzante del pericolo, non tutela se stesso e gli altri, in un ambiente, quello lavorativo, che in passato (lo dicono i numeri) è stato troppo spesso veicolo di contagi.

E’ questo il giusto modo per difendere il diritto al lavoro.

E’ questo il giusto modo di tutelare le migliaia di famiglie, che l’anno scorso attendevano le casse integrazioni.

E’ questo il giusto modo di assicurare la non chiusura degli stabilimenti lavorativi.

Così si difende il diritto al lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui