Home CAMPANIA I PROGETTI FINANZIATI DEL BANDO CULTURA CREA NEI SITI UNESCO DELLA REGIONE...

I PROGETTI FINANZIATI DEL BANDO CULTURA CREA NEI SITI UNESCO DELLA REGIONE CAMPANIA: DOMANI AL MAV DI ERCOLANO

81
0

Proseguono i convegni tematici nei principali Siti Unesco della Regione Campania per presentare i progetti già finanziati del bando Cultura Crea.

Un’opportunità per rendere la Cultura fonte di Imprenditoria.

Dopo Padula e Capaccio, appuntamento ad Ercolano domani 7 ottobre, alle ore 11.00, presso il MAV – Museo Archeologico Virtuale Ercolano (NA), a cura del Comitato Nazionale Tecnico dell’Autoimpiego con l’alto patrocinio del Comune di Ercolano.

Ad aprire i saluti del Sindaco Ciro Buonajuto e del Vice Sindaco Luigi Luciani. Seguirà l’intervento della Dott.ssa Antonella Iacomino, Advisor Piano Locale Diretto; della Dott.ssa Elisabetta De Cesare, Istruttore Senior Progetti Finanza e dell’Avv. Ester Pugliese, Vice Presidente Comitato Tecnico Autoimpiego, che modererà l’incontro.

Ciro Bonajuto,Sindaco di Ercolano

Chiuderà l’incontro, il Dott. Angelo Cicalese, Presidente Comitato Tecnico Autoimpiego, che illustrerà importanti opportunità imprenditoriali nate da una lettura strategica delle risorse storico-culturali dei territori mediante l’impiego della finanza agevolata.

Angelo Cicalese,Eurofinance

L’obiettivo è quello di incentivare la cultura come patrimonio economico e sociale al servizio della crescita condivisa e del progresso dei territori.

L’Associazione Aslimitaly- Associazione Liberi Imprenditori,

legata al Dott.Cicalese da una collaborazione su tematiche importanti di abuso d’ufficio nei riguardi di Invitalia, denunciata da entrambe le parti, e legata inoltre, da una stima profonda del lavoro portato avanti dal Comitato Tecnico Autoimpiego, appoggia il terzo dei tre incontri (Padula,Capaccio ed Ercolano) nei quali essa stessa è intervenuta,rappresentata dal Presidente Alessandro Fucci, trattando tematiche scottanti come gli abusi di Agenzia delle Entrate-Riscossione, ovvero l’ex Equitalia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui