Home Benevento BENEVENTO: ASSUNZIONI FITTIZIE,INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE FALSE-34 RINVII A GIUDIZIO

BENEVENTO: ASSUNZIONI FITTIZIE,INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE FALSE-34 RINVII A GIUDIZIO

63
0

Benevento

Ieri ventiquattro, oggi altre trentaquattro. Si allunga ulteriormente il numero delle persone per le quali il sostituto procuratore Assunta Tillo ha chiesto il rinvio a giudizio nell’inchiesta sulle presunte truffe in materia di indennità di disoccupazione.

L’udienza preliminare è in programma il 2 novembre – l’appuntamento odierno è slittato -, riguarda Gianina Oprisan, 48 anni, di San Lorenzo Maggiore, Stanislao Moccia, 44 anni, di Benevento, Stefano Pagani, 62 anni, di San Lorenzello, rispettivamente dirigente (dal 2015) e amministratori dal novembre 2015 al giugno 2016, e dal giugno 2016 al dicembre 2017, di una società di costruzioni con sede a Ponte. Truffa e tentata truffa le accuse contestate a vario titolo.

Nell’elenco figurano inoltre Fatima Ez Zahra Hemouichi, 28 anni, di Ponte,Lyubov Savityska, 55 anni, di San Lorenzo Maggiore, Immacolatina Reveruzzi, 46 anni, di San Giorgio La Molara, Franca Tonini, 53 anni, di Benevento, Nunziatina Vicerè, 40 anni, di Benevento, Sergio Moccia, 36 anni, di Benevento, Antonio Bruno, 25 anni, di Benevento, Claudio Mercurio, 35 anni, di Benevento, Rosa Sabella, 56 anni, di Benevento, Eleonora Vicerè, 36 anni, di Benevento, Gerardo Del Prete, 45 anni, di Benevento, Antonio Iannace, 34 anni, di Benevento, Erici Gaetano, 29 anni, di Gioia Sannitica, Maria Rosaria Iadonisi, 54 anni, di Cautano, Maria Antonietta De Maria, 40 anni, di Vitulano, Maria Antonietta Fiore, 50 anni, di Foglianise, Alessandro De Nigris, 55 anni, di Paupisi, Antonietta Caporaso, 33 anni,di Benevento, Saverio Vicerè, 39 anni, di Benevento, Elena Palatella, 49 anni, di Benevento, Michele Izzo, 52 anni, di Benevento, Costanta Tudose, 61 anni, di San Lorenzo Maggiore, indicata come irreperibile, Gheorghe Iscu, 53 anni, di Ponte, Cristian Petrisor Dragoi, 27 anni, di Ponte – tutti e tre sono indicati come irreperibili-, Amalia Del Vecchio, 46 anni, di Benevento, Lucia Fiorito, 46 anni, di Torrecuso, Rosella La Frazia, 30 anni, di Apice, Dora Pazienza, 49 anni, di Beenevento, Maurizio Scozzafava, 62 anni, di San Lorenzello, Ion Mares, 46 anni, di Telese, Antonio Mastrocinque, 59 anni, domiciliato in provincia di Brescia.

Nel mirino degli inquirenti, come è noto, sono finite una serie di assunzioni considerate “fittizie” attraverso le quali l’Inps sarebbe stato indotto in errore sulla spettanza in favore dei lavoratori delle indennità di disoccupazione In tutto oltre 100mila euro, dal 2015 al 2018.

Sono impegnati nella difesa gi avocati Mauro Carrozzini, Antonio Leone, Fabio Russo, Angelo Leone, Stefano Travaglione, Gianluca Rubbo, Maria Teresa Del Ciampo, Gerardo Giorgione, Alberto Mazziotti, Patrizia Pastore, Mario Villani, Pietro Romano, Grazia Luongo, Danilo Riccio.

Fonte ottopagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui