Home Cronaca Incidente sul lavoro nel Parmense, 47enne muore asfissiato in un’autocisterna

Incidente sul lavoro nel Parmense, 47enne muore asfissiato in un’autocisterna

257
0

Un 47enne, Massimo Amici, è morto asfissiato nell’autocisterna del suo camion: l’uomo probabilmente voleva tentare di recuperare una guarnizione caduta dentro la vasca. E’ successo questa notte a Fidenza, in provincia di Parma, sul retro dello stabilimento Giotti, importante azienda di imbottigliamento. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul cadavere e il sequestro del mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui