Home Politica MATTARELLA ATTACCA L’UE:”ASSENTE”

MATTARELLA ATTACCA L’UE:”ASSENTE”

198
0

Sergio Mattarella ha parlato della drammatica situazione in Afghanistan puntando il dito verso un’Ue “assente” quando invece servirebbero “una politica estera e difesa comuni”. In occasione dell’80esimo anniversario del Manifesto di Ventotene il Capo dello Stato ha lanciato un monito per la gestione dei flussi migratori: “Serve un dialogo collaborativo per governare il fenomeno o rischiamo di essere travolti da un fenomeno incontrollabile“.

Mancanza di accoglienza “sconcertante” – Secondo il Capo dello Stato, “appare sconcertante che da parte degli europei ci sia stata grande solidarietà verso gli afghani ‘purché rimangano lì e non vengano da noi perché non li accoglieremo’. Questo non è all’altezza dei valori e del ruolo dell’Unione”. Mattarella ha continuato a invocare “una voce unica”, definendo questa prospettiva “importante anche per gli Stati Uniti”.

Fonte: Tgcom 24

Qui articoli aggiornati su Economia,Politica,Imprese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui