Home CAMPANIA Vaccinato con ReiThera,ma senza green pass

Vaccinato con ReiThera,ma senza green pass

251
0
vaccino


Avellino.I volontari che hanno ricevuto ReiThera non hanno diritto al green pass. Il vaccino italiano contro il Covid funziona, ma è considerato ancora sperimentale. I volontari del vaccino italiano, dunque, non hanno ancora il passaporto vaccinale, che da venerdì sarà obbligatorio per accedere a musei, teatri, ristoranti e in molti altri luoghi al chiuso. Ugo Ieppariello, volontario della sperimentazione di ReiThera ad Avellino al Moscati, spiega: “Ho gli anticorpi di una persona vaccinata, è un problema burocratico, non scientifico. Ma resto senza passaporto vaccinale, ancora per un po’”. Il vaccino italiano di ReiThera funziona. “Ho avuto un’ottima risposta – spiega Ieppariello – . La ricerca degli anticorpi ha confermato l’efficacia del siero”.

All’Azienda ospedaliera Moscati, sotto la guida di Sebastiano Leone, dirigente medico dell’Unità operativa di Malattie infettive, si è nel pieno della seconda fase che dovrebbe concludersi entro marzo dell’anno prossimo, mentre, fondi permettendo, dovrebbe partire anche la terza ed ultima. Buoni i riscontri sui 50 volontari. I risultati lasciano ben sperare. (Oggi nel tg di Ottochannel tv canale 696 andrà in onda l’intervista al volontario irpino Ugo Ieppariello, ndr)

Fonte Ottopagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui