Home CAMPANIA Camorra, agguato per controllo spaccio: arresti nel Napoletano

Camorra, agguato per controllo spaccio: arresti nel Napoletano

254
0

Spararono nove colpi di arma da fuoco, in un quartiere di Castello di Cisterna (Napoli) e nell’agguato ferirono gravemente il 21enne Giuseppe Orefice, figlio di Gennaro Orefice, 41enne elemento di spicco dell’omonimo gruppo criminale. Per questo sono stati arrestati, dai carabinieri di Napoli, Marco D’ambrosio, 23 anni, e Luigi Barbareschi, 22 anni, il primo dei quali recentemente divenuto esponente di “rilievo” del locale panorama criminale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui