Home Cultura Scuola, danni gravi della Dad:1 studente su 2 è impreparato

Scuola, danni gravi della Dad:1 studente su 2 è impreparato

9
0
DAD

La pandemia e la didattica a distanza hanno fatto danni enormi sull’apprendimento dei ragazzi. Il quadro emerge dal rapporto dell’Istituto presentato oggi. Situazione difficile specialmente alle superiori e nel Mezzogiorno. 

La pandemia e la didattica a distanza (Dad) hanno fatto danni enormi sull’apprendimento dei ragazzi, soprattutto alle superiori. Il quadro emerge dal Rapporto Invalsi. Alle medie il 39% degli studenti non ha raggiunto risultati adeguati in italiano e il dato sale al 45% in matematica. Alle superiori il dato sale rispettivamente al 44% e al 51% con un + 9% rispetto al 2019, anno dell’ultimo report.

Drammatica la situazione al Sud: in totale oltre la metà degli studenti non raggiunge la soglia minima di competenze in Italiano. In Campania il 73% degli studenti è sotto il livello minimo di competenza in matematica, in Sicilia 70%, 69% invece in Puglia.

Il calo è generalizzato in tutto il Paese e solo la Provincia autonoma di Trento rimane sopra alla media delle rilevazioni del 2018 e del 2019. La quota di studenti sotto il livello minimo cresce di più tra gli studenti socialmente svantaggiati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui