Home Benevento San Pio di Benevento una ‘Stanza del Silenzio’

San Pio di Benevento una ‘Stanza del Silenzio’

293
0

Ieri inaugurata al pubblico, una stanza di riflessione, per chi crede di preghiera, di conforto e di pace per affrontare soprattutto i momenti difficili. Inaugurata questa mattina presso il padiglione Rummo dell’Azienda ospedaliera san Pio di Benevento la “Stanza del silenzio”, un’area nel cuore dei reparti dove le persone possono sedersi per meditare, per ritrovare un po’ di tranquillità o semplicemente per rifugiarsi e affrontare un momento bello o difficile.

Una stanza con dentro 24 opere del medico e pittore Giovenale Tresca. Opere che raffigurano per lo più San Pio da Pietrelcina. Presente al taglio del nastro il direttore generale del San Pio, Mario Nicola Vittorio Ferrante, il dottore Tresca, l’arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca e Fra Angelo, cappellano dell’ospedale.

“E’ una stanza aperta a tutti per pregare se si è cattolici o semplicemente per riflettere se di altre confessioni religiose” ha spiegato il dottore Giovenale Tresca che in passato ha già donato altre 120 sue opere al Policlinico Gemelli e 51 quadri al Pascale di Napoli. “Questa stanza non è dedicata solo ai credenti ma a tutti coloro che hanno bisogno di un momento di tranquillità per riflettere. Io non vendo le mie opere per non inquinare il messaggio che voglio lanciare con i miei quadri”.

“Il maestro Giovenale ha una grande sensibilità. In passato ha già donato una serie di quadri già installati in vari punti dell’ospedale” ha rimarcato il Dg Ferrante. “Pregare è importante, fa bene all’anima, ma qui può venire chiunque anche semplicemente per riflettere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui