Home Benevento Confindustria, a Benevento è nato il “Patto per la ripartenza”

Confindustria, a Benevento è nato il “Patto per la ripartenza”

303
0
Benevento

Da Benevento è partita la nuova sfida per un Sud che scommette su efficienza e innovazione. Il regista del nuovo corso per il Mezzogiorno è l’avvocato Oreste Vigorito, pioniere dell’eolico in Europa realizzando oltre mille megawatt, ed ha anche ottenuto un miracolo calcistico portando in pochi anni un piccolo club di provincia preso sull’orlo del fallimento dalla C2 alla serie A. Ed ora, da presidente di Confindustria Benevento, ha centrato un risultato ancora più prestigioso mettendo fianco a fianco il presidente nazionale di Confindustria, Carlo Bonomi, e il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il momento era particolarmente insidioso. Ma l’obiettivo è stato raggiunto: subito cancellati i veleni scaturiti dallo scontro recente tra il numero uno di Confindustria Napoli, Maurizio Manfellotto, e il governatore campano. “Tra di noi c’è amicizia e apprezzamento”, ha sottolineato Bonomi rivolgendosi a De Luca. Caso chiuso. Si riparte, dunque, nel segno del dialogo e della collaborazione, riscoprendo una parola cara a Vigorito: “Insieme”. Come dire: fare squadra per ridare una speranza ai giovani del Sud. L’occasione è stata offerta dalla visita all’hub vaccinale delle attività produttive nell’area Asi di Ponte Valentino a Benevento, un altro piccolo miracolo. Sì, perché in tempi da record è stato realizzato un centro anti covid che ha consentito di immunizzare dipendenti e familiari di tutte le aziende sannite, anche di quelle non iscritte a Confindustria. “Un risultato straordinario”, ha ammesso il governatore De Luca: Benevento dimostra che un modello virtuoso per la Campania può arrivare anche dalle zone interne quando si riesce a fare squadra, mettendo da parte campanilismi, rivalità e beceri personalismi. Così è successo per l’hub vaccinale di Ponte Valentino tra Confindustria, Asi e Asl. “In questo caso la regione ci è stata vicina”, ha evidenziato Vigorito, chiedendo, però, a De Luca di fare in modo che resti attivo anche per altre iniziative “il binocolo che dalla finestra di Palazzo Santa Lucia punta sulle zone interne”. E la sfida ora si gioca sulla ripresa dello sviluppo. De Luca a Benevento ha risposto alle istanze degli industriali arrivate non solo da Vigorito ma anche dal presidente campano di Confindustria Traettino: la regione investirà sui settori industriali campani d’eccellenza per una nuova fase di sviluppo. E allora potremmo definirlo il “Patto per la ripartenza”, che nasce a Benevento ma che interesserà le aree interne della Campania, spesso dimenticate. Una bella pagina di politica. Solo il tempo dirà se gli impegni presi saranno davvero rispettati.

Fonte Ottopagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui