Home In Evidenza Imprenditore arrestato, altre tre ragazze pronte a denunciarlo

Imprenditore arrestato, altre tre ragazze pronte a denunciarlo

60
0

Tre ragazze si sono fatte avanti per denunciare di essere state vittime di Antonio Di Fazio, l’imprenditore nel settore farmaceutico in cella da venerdì per aver violentato una 21enne. L’uomo avrebbe attirato la studentessa nel suo appartamento a Milano e avrebbe abusato di lei dopo averla stordita con una dose massiccia di tranquillanti. Le tre giovani sarebbero alcune tra quelle di cui il manager conservava le immagini nel suo cellulare. 

Attirate con la scusa di uno stage – Il cellulare del manager è ora sotto sequestro e le tre giovani, pronte a denunciare Di Fazio, verranno sentite dai pm di Milano. Secondo l’indagine coordinata dal pm Alessia Menegazzo e dall’aggiunto Letizia Mannella, infatti, la studentessa della Bocconi che si è trovata a casa di Di Fazio il 27 marzo, totalmente priva di forze e completamente stordita con una dose di Bromazepam, non sarebbe stata l’unica ad essere stata attirata dal manager con la scusa di uno stage o di un lavoro nell’azienda di cui è amministratore unico, la Global Farma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui