Home In Evidenza Il ministro Speranza: “Verso un’estate diversa, ma non sia un liberi tutti”

Il ministro Speranza: “Verso un’estate diversa, ma non sia un liberi tutti”

288
0

Il titolare della Salute, in un’intervista a Repubblica, immagina un periodo estivo molto diverso da questi mesi di pandemia. Indica poi due novità in arrivo: richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni, non più 21 e 28. E la possibilità per gli over 60 di presentarsi agli hub per farsi immunizzare con AstraZeneca senza prenotazione con le dosi residue. Ma le priorità restano le persone sopra gli 80 anni e poi quelle tra 70 e 80.

Fonte sky tg 24

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui