Home Cronaca Congo, le forze ruandesi negano responsabilità per morte italiani

Congo, le forze ruandesi negano responsabilità per morte italiani

260
0

Redazione 23 febbraio 2021

Le Forze Democratiche di Liberazione del Ruanda hanno negato qualsiasi responsabilità per l’attacco in Congo costato la vita all’ambasciatore italiano italiano Luca Attanasio, al carabiniere Vittorio Iacovacci e all’autista Mustapha Milambo. In un comunicato, l’organizzazione “condanna con forza” l’accaduto e “chiede alle autorità congolesi di far luce sulle responsabilità di questo ignobile assassinio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui