Home Economia RECOVERY: SASSOLI “UE PRONTA AD AIUTARE, ITALIA PARE DISTRATTA.”

RECOVERY: SASSOLI “UE PRONTA AD AIUTARE, ITALIA PARE DISTRATTA.”

279
0

Redazione 1 febbraio 2021


“Abbiamo lavorato da settembre per definire linee guida sulle quali impegnare il Parlamento, abbiamo avuto negoziati soddisfacenti con le altre istituzioni, abbiamo preso impegni concreti. Avremo una supervisione sugli obiettivi europei, ma su alcuni meccanismi ci sara’ grande attenzione. Giovani, donne, rafforzamento stato sociale: la crisi ha messo in evidenza che gli anelli piu’ deboli sono le donne, abbiamo necessita’ di metterle in condizioni di essere protagoniste”. Cosi’ il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli parla, su La Stampa, delle opportunità del Recovery. “Il Covid ci offre molte lezioni, l’Unione europea non e’ solo Bruxelles. Non c’e’ dirigismo, ma voglia di collaborazione. Abbiamo bisogno di snellire i processi, il Recovery deve ancora partire. Faccio appello ai parlamenti nazionali: abbiamo visto che alcuni se la prendono troppo comoda”. “Per supportare gli stati nazionali, Bruxelles si è però attivata mettendo a disposizione uno strumento di consulenza tecnica sulla gestione dei fondi, finanziato con 850 milioni di euro a disposizione dei singoli Paesi. Su questo pero’ – sottolinea – noto una certa distrazione dell’Italia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui