Home In Evidenza Aborto, Camera: “Il governo non intervenga sulle tutele vigenti”

Aborto, Camera: “Il governo non intervenga sulle tutele vigenti”

19
0

Sull’aborto il governo dovrà “astenersi dall’intraprendere iniziative di carattere anche normativo volte a eliminare o limitare il sistema di tutele garantito dalla legge 194”.

Lo prevede un ordine del giorno approvato (con 257 sì, nessun voto contrario e tre astenuti) dall’Aula della Camera. L’ordine del giorno è relativo alla proposta di legge sulla commissione parlamentare sul femminicidio. E’ stato presentato da Stefania Ascari dal M5S.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui