Home Economia Frodi sui contributi per 13 mld

Frodi sui contributi per 13 mld

56
0

Ammontano a 13,4 mld le operazioni sospette legate alla pandemia per cui sono scattati gli alert antiriciclaggio. E non solo, in aumento le comunicazioni di anomalia legate all’elusione fiscale e stoppate cessioni crediti legati al superbonus per oltre un mld.

E’ questo il bilancio tracciato dall’Unità di informazione finanziaria (Uif), la sezione della Banca di italia che monitora il contrasto al riciclaggio del denaro. Nella relazione dell’attività presentata a Roma il 24 giugno (si veda ItaliaOggi del 25/6/22) il direttore Claudio Clemente ha tracciato i tratti più rilevanti dell’attività. Primo piano sui profili illeciti emersi in relazione ai fondi erogati in pandemia. «Nel primo biennio dall’avvento della pandemia le operazioni segnalate a essa riconducibili hanno raggiunto l’importo complessivo di 13,4 miliardi di euro (8 miliardi nel 2020 e 5,4 miliardi nel 2021), quelle effettivamente eseguite hanno sfiorato i 7 miliardi».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui