Home Politica FICO SU DI MAIO:” DISPIACIUTO E ARRABBIATO”

FICO SU DI MAIO:” DISPIACIUTO E ARRABBIATO”

25
0

Il presidente della Camera, Roberto Fico, commentando le frizioni all’interno del M5s, ha confermato le frizioni nel Movimento e si è detto “dispiaciuto e arrabbiato” per le esternazioni del ministro degli esteri Luigi Di Maio.

“Non riesco a comprendere perché Luigi Di Maio  attacchi il M5s su delle posizioni rispetto alla Nato e all’Europa che nel Movimento stesso non ci sono e non se ne dibatteva prima – ha evidenziato Fico -. Subiamo una cosa che secondo me è mistificatrice, non aderente alla realtà del M5s rimasto sempre legato a Ue e  Nato”.

Non c’è nessuna lotta tra Conte e Di Maio, semmai è tra Di Maio e il M5s. Ai giornalisti che chiedevano un commento sulla diatriba Conte-Di Maio, il presidente della Camera ha replicato che “non c’è nessuno scontro tra Conte e Di Maio, state sbagliando prospettiva. L’unica cosa che c’è, al massimo, è un contrasto tra il Movimento 5 Stelle e Di Maio. Perché attaccare il M5s su posizioni che non sono in discussione dispiace a tutta la comunità. È questo il punto”.

“Il M5s non sta attaccando ma si sta difendendo” . Per Roberto Fico la mossa del ministro degli Esteri è inspiegabile: “Perché attaccare il Movimento e metterlo in fibrillazione in un momento in cui queste cose non sono in discussione?”, si è chiesto. “Mi è incomprensibile e personalmente mi fa anche un po’ dispiacere, e da un punto di vista capisco che la comunità del Movimento quando c’è un’operazione non aderente alla realtà si deve anche difendere, non sta attaccando si sta difendendo da questo”, ha spiegato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui