Home In Evidenza Ordine degli Avvocati di Benevento, oggi astensione dalle attività giudiziarie

Ordine degli Avvocati di Benevento, oggi astensione dalle attività giudiziarie

97
0

Chiunque oggi si sia recato a Benevento per discutere le udienze e non è un assiduo frequentatore del Foro in questione, si è imbattuto in una giornata di astensione delle attività giudiziarie.

Andiamo a vedere perchè.

IL CASO

Durante un’udienza quotidiana presso il Tribunale di Benevento, in data 25.05.2022, un avvocato iscritto all’ordine è stato vittima di uno spiacevole episodio.

In difesa dei propri assistiti, facendo opposizione ad un documento, l’avvocato in questione si è visto dapprima privato della parola, subito dopo minacciato di espulsione dall’aula di dibattimento.

Subito dopo l’accaduto, Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, ha chiesto che venisse ascoltato l’avvocato vittima dei soprusi del giudice e protagonista della vicenda poc’anzi narrata.

Al termine dell’audizione il Consiglio convoca un’assemblea straordinaria per la data del 01.06.2022, presso l’aula nr°3 del Palazzo di Giustizia.

In quella sede Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, ha proclamato lo stato di agitazione, votando all’unanimità l’astensione dalle attività giudiziarie penali per oggi 15.06.2022.

TRIPUDIO DI GIUSTIZIA

Presente in Tribunale oggi, l’Avv. Gennaro D’Agostino, socio fondatore di Aslimitaly associazione che si occupa di malagiustizia, in attesa di dibattere un’udienza.

Lo stesso ha subito relazionato l’accaduto in associazione.

“E’ vergognoso lo strapotere della magistratura, proprio oggi è attesa in Parlamento la riforma del Csm, ma dubito possa cambiare qualcosa.” ha commentato D’Agostino.

Non si lascia attendere neanche il commento di Fucci, presidente dell’associazione:

” Non c’è più tempo da perdere, l’Italia necessita di una riforma sulla Giustizia, di sburocratizzare i tribunali e sopratutto , ha bisogno di vigilare sull’operato dei Giudici , che spadroneggiano da anni nelle aule di tribunale, controllando a piacimento le vite delle persone”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui