Home In Evidenza Stretta contro i furbetti di strade e parcheggi

Stretta contro i furbetti di strade e parcheggi

231
0

Stop alla pubblicità sessista o violenta. Più tutela per i pedoni che attraversano la strada. Sanzioni più alte per chi parcheggia negli stalli per invalidi. Ricorsi al prefetto anche via Pec. Telecamere per accertare i transiti ai passaggi a livello. Sono queste alcune delle modifiche delle norme, in vigore dal 10 novembre, in materia di circolazione stradale introdotte dalla legge n. 156, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 267 del 9 novembre, che ha convertito con modificazioni il decreto legge infrastrutture n. 121 del 10 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui