Home Economia Istat:678 mila occupati in meno rispetto a prima della pandemia

Istat:678 mila occupati in meno rispetto a prima della pandemia

24
0

Secondo i dati rilevati dall’ Istat, nel secondo trimestre 2021 l’occupazione è cresciuta di 523 mila unità sul secondo trimestre 2020 ma all’appello rispetto allo stesso trimestre del 2019 mancano 678 mila occupati. In particolare sono al lavoro 370mila donne in meno (-3,7% a fronte del -2,3% degli uomini).

Notizie positive per la fascia 15-34 anni che nel secondo trimestre 2021 ha avuto una crescita sul 2020 maggiore rispetto alla media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui