Home Benevento Crisi commercio, l’allarme della Confcommercio:”Nessun sostegno per le piccole e medie imprese”

Crisi commercio, l’allarme della Confcommercio:”Nessun sostegno per le piccole e medie imprese”

32
0

Benevento

“Vendite di nuovo ferme e nessun sostegno”. Non sembra esserci tregua per il commercio che dopo la parentesi estiva, periodo in cui sembrava aver intrapreso finalmente la strada della ripresa, con la fine della bella stagione la Confcommercio di Benevento lancio un nuovo allarme soprattutto per le piccole e medie imprese. “L’estate è andata anche oltre le previsioni, abbiamo avuto un’affluenza maggiore di persone rispetto agli scorsi anni – rileva il presidente Nicola Romano – ma il problema è l’autunno. Complici anche i cambiamenti climatici è questo un mese in cui l’acquisto va verso capi invernali e ovviamente viene protratto in periodi diversi, ma questo è solo uno dei fattori negativi per il comparto. Altro fattore riguarda quegli aiuti tanto auspicati che non ci sono stati”.

E dopo i vari periodi di stop vissuti dal settore, sarebbero sempre più secondo il presidente della Confcommercio le attività che hanno deciso di chiudere: “Le saracinesche abbassate sono sempre di più”. E dunque, l’auspicio ora è che per il settore possano esserci “forme di supporto diverso anche con il Piano di resistenza e resilienza”.

Ad oggi a soffrire maggiormente la crisi derivante dall’emergenza covid secondo Romano sono soprattutto le piccole e medie imprese: “Chiediamo semplicemente attenzione – conclude l’esponente dell’associazione di categoria – soprattutto per le piccole e medie imprese che sono quelle che hanno usufruito di meno dei sostegni previsti in questo periodo. Parliamo di artigiani e di piccole attività. Oggi il nostro grido è ci siamo anche noi”.

Fonte Ottopagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui