Home Politica MINISTRO BONETTI: “OK INDENNITA’ DEL 50% O SMART WORKING” SUL CONGEDO PARENTALE...

MINISTRO BONETTI: “OK INDENNITA’ DEL 50% O SMART WORKING” SUL CONGEDO PARENTALE NEL PROSSIMO DL SOSTEGNO

357
0
BONETTI

Redazione 11 Marzo 2021

Il Dl sostegno è ormai attesissimo, andiamo nel dettaglio delle “pari opportunità”:

la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, ha illustrato il piano che dovrebbe essere inserito nel Dl Sostegno in seguito alla sospensione della scuola causa Covid: “Reintrodotti aiuti alle famiglie in modo automatico e diversificato a seconda dei bisogni”, ha affermato.

Per esempio:

  • Lo smart working, per chi ha i figli in didattica a distanza oppure, laddove non sia possibile, indennità pari al 50% dello stipendio con un congedo che coprirà tutto il periodo di DAD o di quarantena dei figli.

Nello specifico, ha confermato la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, “nel Dl Sostegno la prima misura riguarda la possibilità per i genitori lavoratori dipendenti di svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile”.

Il provvedimento sarà valido anche per “la durata della quarantena disposta per il minore di 16 anni dal dipartimento di prevenzione della Asl a seguito di contatto verificatosi all’interno del plesso scolastico o all’interno di strutture regolarmente frequentate per lezioni musicali e linguistiche oppure per attività sportive di base e attività motoria”.

Bonetti ha poi aggiunto che “In caso di impossibilità a ricorrere al lavoro agile, verrà riconosciuto ai genitori di figli minori di anni 14 il diritto a un periodo di congedo straordinario, con indennità pari al 50% della retribuzione”.

La stessa previsione si estenderà “ai genitori di figli con disabilità in situazione di gravità accertata iscritti a scuole di ogni ordine e grado per le quali sia stata disposta la sospensione dell’attività didattica in presenza o ospitati in centri diurni a carattere assistenziale per i quali sia stata disposta la chiusura”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui