Home Economia MPS: NEL 2020 LA PERDITA SALE A 1,69 MILIARDI

MPS: NEL 2020 LA PERDITA SALE A 1,69 MILIARDI

102
0

Redazione 10 febbraio 2021


Mps ha chiuso il 2020 con una perdita di 1,689 miliardi di euro, in crescita rispetto al rosso di 1,033 miliardi registrato nel 2019. Sui conti della banca, si legge in una nota, hanno pesato componenti non operative negative per 1.305 milioni inclusive, tra l’altro, di 984 milioni di accantonamenti a fondi rischi e oneri e 154 milioni di oneri di ristrutturazione legati a Hydra e all’esodo del personale avvenuto nel quarto trimestre del 2020. Le rettifiche su crediti sono ammontate a 748 milioni, di cui 348 milioni derivanti dagli effetti del Covid-19.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui